Piano di riparto

Il Piano di Riparto per l'emissione dei ruoli di competenza dell'esercizio 2013 è stato approvato dal Commissario del Comprensorio di Bonifica 3 Medio Valdarno con il Decreto 7 del 01/07/2013 . Esso contiene alcuni parametri con i quali, sulla base della procedura di calcolo del Piano di Classifica, è possibile determinare il tributo di bonifica per ogni singolo immobile. Nel Piano di Riparto vigente è stato stabilito per l'anno 2013:
  • " la riduzione della rendita catastale pari al 15% per gli immobili iscritti al Catasto Fabbricati nelle categorie D/1, D/7 e C/3;
  • " l'esenzione dalla contribuenza degli immobili classificati catastalmente luoghi sacri pubblici [categorie E-7 (fabbricati per l'esercizio del pubblico culto), E-8 (fabbricati nei cimiteri), Qualità 205 (cimiteri)];
  • " la riduzione, in via transitoria, della rendita catastale pari al 15% per gli immobili appartenenti alla categoria D/10, in attesa che gli imprenditori agricoli regolarizzino la propria posizione nei confronti dell' Agenzia del Territorio, accatastando nella categoria D/10 gli annessi agricoli di loro proprieta';
  • " la "quota fissa" per contribuente proporzionale al beneficio complessivo delle zone omogenee (classe 1, 2 e 3 come da Piano di Classifica degli Immobili) nelle seguenti modalità:

    1. zona classe 1 - € 11,39
    2. zona classe 2 - € 10,99
    3. zona classe 3 - € 9,20.

  • " per la determinazione del contributo eccedente la "quota fissa", sulla base di zone omogenee come da Piano di Classifica degli Immobili, le seguenti aliquote ridotte:
    1. zona classe 1

aliquota su reddito dominicale dei terreni: 14,45%;
aliquota ordinaria su rendita catastale fabbricati: 2,07%;
aliquota speciale su rendita catastale fabbricati (D1, D7, C3): 1,76%;
aliquota speciale su rendita catastale fabbricati (D10): 0,31%

2. zona classe 2

aliquota su reddito dominicale dei terreni: 15,31%;
aliquota ordinaria su rendita catastale fabbricati: 2,20%;
aliquota speciale su rendita catastale fabbricati (D1, D7, C3): 1,87%;
aliquota speciale su rendita catastale fabbricati(D10): 0,33%

3. zona classe 3

aliquota su reddito dominicale dei terreni: 17,33%.
aliquota ordinaria su rendita catastale fabbricati: 2,49%;
aliquota speciale su rendita catastale fabbricati (D1, D7, C3): 2,11%;
aliquota speciale su rendita catastale fabbricati (D10): 0,37%.